Chiudi

Login

Effettua il login con il tuo nome utente e password.

Login

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti?

Registrati ora

Hai dimenticato la password del tuo account?

Non riesci ad accedere al tuo account?

Seleziona la tua lingua

Questa pagina è disponibile nelle seguenti lingue:

    Seleziona la tua posizione

    Recupero delle murature

    Il restauro delle opere in muratura, sia si tratti di normali edifici di abitazione, sia di costruzioni d'interesse storico o artistico, pone sempre problemi di scelta delle tecniche e materiali, per il conseguimento di obiettivi di:

    • riduzione dell'umidità e dei suoi effetti negativi;

    • riconoscimento delle cause dei dissesti strutturali;

    • riconoscimento della natura di eventuali fenomeni chimico-fisici di degrado o dissesto recupero delle capacità strutturali;

    • recupero estetico/ambientale;

    • affidabilità e durabilità dell'intervento;

    • miglioramento del comportamento sismico della struttura

    Già da questa sintesi appare chiara la natura interdesciplinare di un restauro e la necessità di coinvolgere competenze diverse, tra cui quella dell'ingegnere, dell'architetto, eventualmente dello storico d'arte, del chimico e dell'esperto di materiali.

    Un requisito fondamentale per la buona riuscita dell’intervento di riparazione e rinforzo è la scelta di materiali “compatibili” con quelli esistenti.  La compatibilità è legata essenzialmente ai seguenti fattori:

    • compatibilità chimica

    • miglior adesione possibile

    • stabilità dimensionale nel tempo

    • simili comportamenti termici ed elastici

    L‘esigenza di salvaguardare l‘immenso patrimonio storico del nostro paese ha spinto la ricerca ad approfondire tantissimi aspetti fisico-chimici e a mettere a punto materiali e metodi d‘intervento che fossero il più compatibili ed il meno invasivi rispetto alla struttura da riparare.


    Il lavoro costante dei dipartimenti Ricerca & Sviluppo ed Assitenza Tecnica di BASF CC Italia ha permesso la creazione di prodotti in linea con quanto sopra, fra i quali meritano una citazione:

    • malte a base calce, prive di cemento, ad alta resistenza (fino a M20);
    • boiacche per iniezione a base calce, prive di cemento, ad altissima fluidità e basso rapporto acqua/legante;
    • intonaci deumidificanti ad alta porosità e basso assorbimento capillare.

    Rasature e collanti per sistemi a cappotto

    MasterEmaco ADH 290

    MasterEmaco N 215 FC

    Malte da iniezione

    MasterInject 222

    Malte strutturali

    MasterEmaco S 285 TIX

    Malte strutturali duttili

    MasterEmaco S 286 FR

    Malte da intonaco

    MasterEmaco N 275 TIX

    Sistemi per la deumidificazione

    MasterEmaco A 255

    MasterEmaco N 235

    MasterEmaco N 245 FC

    MasterEmaco P 225

    Protettivi idrorepellenti

    MasterProtect H 303

    MasterProtect H 321

    Lattici

    MasterEmaco A 230

    Leganti

    MasterEmaco A 265

     https://assets.master-builders-solutions.basf.com/Shared%20Documents/Image/Italian%20(Italy)/Ripristino%20murature%20pag17%20foto%202.jpg