Chiudi

Login

Effettua il login con il tuo nome utente e password.

Login

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti?

Registrati ora

Hai dimenticato la password del tuo account?

Non riesci ad accedere al tuo account?

Seleziona la tua lingua

Questa pagina è disponibile nelle seguenti lingue:

    Seleziona la tua posizione

    MasterProtect 320 - Protettivo acrilico all’acqua indicato per la protezione filmogena del cemento armato e degli edifici civili.

    Come funziona la resina acrilica MasterProtect 320?

    Resina acrilica all'acqua, monocomponente, ad elevato contenuto di solidi in volume, pronta all'uso. Applicata a rullo o a spruzzo sulla struttura, MasterProtect 320 realizza un rivestimento filmogeno ad elevata capacità protettiva nei confronti degli aggressivi del cemento armato.

    Cosa rende MasterProtect 320 una soluzione unica per la protezione?

    MasterProtect 320 è indicato per la protezione di strutture in calcestruzzo armato sia sane che ripristinate con i prodotti della linea MasterEmaco. MasterProtect 320 non è indicato per la protezione di strutture soggette a contatto permanente con acqua.

    Qual è il beneficio per il cliente nell'utilzzo del protettivo acrilico all’acqua MasterProtect 320?

    Le caratteristiche peculiari del protettivo acrilico all'acqua MasterProtect 320 sono:

    • protegge contro i rischi di penetrazione;
    • impedire l'ingresso dell'acqua consente di contrastare eventuali processi di corrosione delle armature legati all'ingresso ad esempio degli ioni cloro ed al degrado del calcestruzzo connesso all'alternanza dei cicli di gelo e disgelo;
    • l'anidride carbonica nel tempo fa perdere al calcestruzzo, nella reazione di carbonatazione, la sua naturale capacità di passivare le armature con conseguente rischio di corrosione. Il protettivo rende impervio l'accesso di tale aggressivo;
    • controlla il contenuto di umidità  e aumenta la resistività elettrica: una elevata permeabilità al vapor d'acqua è fondamentale per evitare il generarsi, con il variare della temperatura, di tensioni di vapore all'interfaccia tra protettivo e calcestruzzo, capaci di causarne il distacco. Inoltre la continua perdita di umidità interna, resa possibile attraverso la naturale traspirazione del supporto non ostacolata dal protettivo, unita alla impermeabilità del rivestimento stesso, rende il calcestruzzo armato intrinsecamente più resistente rispetto ai fenomeni di corrosione delle armature grazie ad un graduale e costante;
    • incremento della resistività elettrica del calcestruzzo;
    • resiste all'irraggiamento UV: tale caratteristica risulta importante soprattutto per le applicazioni all'esterno;
    • aderisce bene al supporto.

    Download

    MasterProtect 320: Scheda Tecnica

    pdf (575,04 Kb)

    MasterProtect 320: Voce di Capitolato

    doc (67,50 Kb)

    MasterProtect P 310: Scheda Tecnica - Primer

    pdf (211,98 Kb)
    Trova il funzionario di vendita della tua zona

    Trova il funzionario di vendita della tua zona

    Contatto

    Nicoletti Andrea

    Nicoletti Andrea

    Product Manager

    +39 0422 429200